CHI SIAMO-欧洲对华关系促进协会

欧洲对华关系促进协会

CHI SIAMO 关于我们

 

   

 

Cooperazione tra Italia e Cina34671526_135924597280338_5183385610504634368_o

L’Associazione mira alla promozione delle relazioni tra Italia Cina.
Il corpo di lavoro dell'Associazione è un importante ponte tra i dipartimenti e le imprese del governo italiano e cinese. Siamo interessati a sviluppare una cultura di stretta connessione e cooperazione con l'economia, il commercio, il diritto, la scienza e la tecnologia, così come tra l'Italia e la Cina.

Lo scopo della nostra Associazione è promuovere la
cooperazione economica. Cooperazione tra Italia e Cina nei settori
del commercio, tecnologia, diritto, scienza e cultura, così come
lo sviluppo creato in unclima che incoraggia la fiducia e la
cooperazione tra gli imprenditori nei paesi sopra menzionati, i seguenti obiettivi specificamente perseguiti dall'Associazione: 
 

1) diffondere la cultura sociale cinese e la cultura sociale italiana in Cina;

2) realizzare l'imprenditorialità e la scienza in Italia e in Cina per il loro scambio di conoscenze tecniche, professionali e commerciali;

3) incoraggiare e sviluppare riunioni e eventi di partenariato cooperativo tra istituzioni finalizzate all'internazionalizzazione e alle imprese dei due Paesi;

4) sviluppare la conoscenza, il potenziamento e la promozione del territorio italiano e dei suoi prodotti tipici in Cina;

5) sviluppo della promozione della realtà imprenditoriale e delle imprese cinesi italiane e italiane in Italia.

                                 

 
42530227_231868547685942_7214284587457839104_o

Gli obiettivi dell'Associazione

 

Per finalità specifiche, gli obiettivi dell'Associazione sono: 
 

1) raccogliere e divulgare a qualsiasi stakeholder, in particolare ai suoi membri, anche attraverso circolari, pubblicazioni e altri documenti relativi all'Italia e alla Cina, come segue: 

a.  informazioni sullo sviluppo economico;

b.  notizie sulla legislazione commerciale, industriale, amministrativa e tributaria;

c.  informazioni sulle disposizioni doganali e monetarie, nonché informazioni sui trasporti, le assicurazioni, il credito, il turismo, i servizi e le relazioni con la pubblica amministrazione;

d.  dati statistici, relazioni annuali, informazioni sul commercio estero e interno, l'industria e i servizi.

2) promuovere una stretta interazione e cooperazione tra associazioni, associazioni commerciali e operatori italiani e cinesi.

3) collaborare con camere di commercio, associazioni commerciali e altre istituzioni per sviluppare iniziative volte a sviluppare le relazioni commerciali, economiche, giuridiche, tecnologiche-scientifiche e culturali tra Italia e Cina.
 

                                        WechatIMG14_1

4) le attività sono svolte interamente indipendentemente da organizzazioni istituzionali, ma in stretta collaborazione con esse e in collaborazione con tutte le organizzazioni e istituzioni che perseguono obiettivi analoghi, incoraggiando l'interazione, razionalizzando e semplificando le procedure.

6) orientare le sue attività a contribuire allo sviluppo delle relazioni commerciali e commerciali tra appaltatori italiani e cinesi e, a tal fine, per selezionare e/o proporre partner per realizzare progetti comuni, organizzare contatti e incontri d'affari, e scambiare presentazioni, seminari ed interviste su delegazioni, aziende e loro prodotti. 6) mantenere aggiornati i dati e le informazioni sulla natura commerciale, economica e giuridica a disposizione dei membri e di tutte le altre parti interessate.

7) promuovere mostre, fiere e organizzazioni di altre iniziative analoghe in Italia e Cina per contribuire alla propria preparazione e assistenza a coloro che desiderano partecipare a società, istituzioni, personale e organizzazioni.

8) contribuiscono allo studio di un modello contrattuale uniforme che rispetti le leggi dei paesi che devono essere applicate.

9) la promozione della risoluzione delle controversie economiche derivanti da operatori agevola l'uso dell'arbitrato per la risoluzione delle controversie in cooperazione con i tribunali arbitrali degli Stati interessati.

10) collabora con istituzioni e amministrazioni pubbliche dei due paesi per sviluppare nuove forme di attività connesse alla cooperazione economica e commerciale tra l'Italia e la Cina.

11) sensibilizzare le questioni generali tra le agenzie governative e le pubbliche amministrazioni, le cui soluzioni sono rilevanti per gli obiettivi perseguiti dall'Associazione; 
12) eseguire altri compiti consentiti dalla legge, che sono necessari per conseguire gli scopi dell'Associazione.


Clicca sul link per vedere il servizio su Canale 7 Gold.